Arcevia

ARCEVIA

Domina l’alta valle del Misa da uno sperone roccioso con nello sfondo un paesaggio di “quinte” (nome regionale delle catene appenniniche). Borgo di chiaro impianto medioevale è stato un baluardo difensivo di fama inespugnabile.

Collegiata di S. Medardo

Di origini seicentesche, custodisce al suo interno un polittico (1507) e il Battesimo di Gesù (1508) di Luca Signorelli. Il coro ligneo gotico è del 1490.

La Chiesa di S. Francesco in Piazza

Per saperne di più clicca sull'immagine.